Un Lich ha imprigionato l'umanità in un loop infinito... sarai in grado di affrontarlo? Vi parliamo di questo rilassante gioco in pixel art.

Trama

Il Lich ha imprigionato il mondo in un loop fuori dal tempo, facendo piombare la popolazione in un caos senza fine. Sarà tuo compito mettere fine a questo ciclo infinito. La trama va ad evolversi man mano che andremo avanti con i nostri loop. Nulla di speciale ma comunque godibile.

Gameplay

Il gameplay dal lato del combattimento è diretto e molto semplice, quasi simile ad un gioco mobile: il gioco richiede solo di pausare o mandare avanti, col nostro avventuriero che si muoverà e attaccherà completamente in autonomia. Più avanti sarà possibile sbloccare classi diverse, tutte con un set di equipaggiamento e con delle statistiche diverse tra loro (per esempio, il rogue può effettuare critici, ma non può equipaggiare lo scudo, perché equipaggia due armi insieme).

Il lato gestionale invece, è tutto un altro paio di maniche: è possibile cambiare equipaggiamento al nostro eroe raccogliendolo dai mostri uccisi, ed è anche possibile posizionare ostacoli e/o strutture rappresentati da carte lungo il tracciato oppure nelle zone circostanti, che aggiungeranno eventi particolari, o buff per il personaggio nelle tile adiacenti, o altrimenti risorse che potremo usare nel crafting.

Alla fine di ogni loop c’è una specie di hub dove potremo costruire con i materiali raccolti delle strutture che ci daranno passive particolari, craftare materiali o equipaggiamento per potenziarci permanentemente e anche scegliere quali carte portarci dietro nel prossimo loop.

Durante una run, una volta piazzate abbastanza tiles in giro per la mappa, dovremo affrontare il boss di quello stage, e se lo sconfiggeremo potremo accedere allo stage successivo.

Ogni stage cresce di difficoltà, con nemici più potenti, che usano più abilità e altre peculiarità.

Comparto grafico

Il gioco è in pixel art, con una palette di colori reminiscente dei primi cabinati a 16 bit. Sono presenti anche rappresentazioni di paesaggi molto belli e ritratti dei personaggi davvero ben realizzati, che conferiscono al gioco uno stile tutto suo.

Musica e audio

Anche musica e suoni sono molto old-gen, seguendo la stessa politica del comparto grafico. Il tutto aggiunge altri piacevoli dettagli all’atmosfera old style. La colonna sonora è molto “catchy”, tornerò sicuramente ad ascoltarla anche dopo aver giocato tutto il gioco.

Questo gioco è consigliatissimo per chi vuole rilassarsi e per chi ha bisogno di un gioco che faccia da ripiego per quando non si è sicuri di cosa giocare/non si ha voglia di giocare a qualcosa di impegnativo.

PRO

  • Rilassante
  • Stile grafico molto piacevole
  • Sorprendentemente complesso come meccaniche

CONTRO

  • Leggermente ripetitivo
Trama 70/100
Grafica 80/100
Gameplay 75/100
Audio & Musica 75/100
Rapporto Qualità/Prezzo 75/100

Voto Finale

75/100

Loop Hero