Se state cercando un gioco dalla dubbia serietà ma che allo stesso tempo vi intrattenga , Inkulinati è il gioco che fa per voi

In questi giorni abbiamo avuto la possibilità di provare Inkulinati grazie alla versione demo che Yaza Games ci ha gentilmente fornito in questo assurdo strategico a turni medievale potrete sfidare giocatori reali o l’I.A. a colpi di spada e inchiostro, perché si sa che ferisce più la penna che la spada, ebbene si, inchiostro perché il gioco si basa sulla sfida di due appunto inkulinati cioè i maestri del rendere vivo ciò che creano sulla carta e in questo caso di animali armati fino ai denti

Menù e descrizione

Dal menù,essendo ancora la versione demo, troveremo il teaser della campagna , le opzioni i riconoscimenti e la demo del gioco. All’interno della demo troveremo le opzioni per il duello, potremo scegliere il nostro personaggio e quello dell’avversario, i personaggi per ora sono 3 Godfrey il cavaliere, Hildegard la suora e Master il mostro ogni inkulinate ha le proprie abilità e i propri soldati.

Hanno tutti a disposizione uno spadaccino un lanciere un’arciere un supporto e un animale speciale. Il cavaliere Godfrey possiede un’esercito di segugi un bardo asino e come animale speciale un cane pesantemente armato , le abilità del cavaliere sono di colpire con la sua mano i nemici nelle vicinanze e se capita può ucciderli. La suora Hildegard ha un’esercito di conigli , un gatto vescovo e una lumaca divoratutto, l’abilità della suora è quella di curare i propri animali. Il mostro Master ha un’esercito di esseri muniti di un corpo e di una mano nella quale tengono l’arma, il suo supporto è uno strano vescovo e il suo animale speciale è una testa di orso esplosiva, le abilità di Master sono benedire un’animale o dare un’azione in più ad un suo soldato.

Oltre alla scelta dei personaggi potremo scegliere se giocare contro una I.A. la quale difficoltà varia da facile, normale, difficile o inkulinate inoltre abbiamo a disposizione la scelta della mappa che varia da piccola pianura, grande pianura, pianura ingombrata o torri, in fine si possono scegliere i capitoli all’apocalisse e con quanti punti inchiostro iniziare il duello.

Gameplay

Il gameplay è alquanto semplice: due piccoli inkulinati sono posti ai due estremi della mappa con l’obiettivo di eliminarsi. Gli inkulinati possono essere uccisi in vari modi: possono essere spinti giu dalla mappa o bruciare per via del fuoco dell’apocalisse o perire per i colpi inferti dai soldati. Il gioco è a turni e la capacità di schierare gli animali dipende da quanto inchiostro abbiamo, l’inchiostro è essenziale e si può ottenere passando il turno o stazionando con una unità sopra una macchia di inchiostro che spunta casualmente sul terreno di gioco.

L’apocalisse non è altro che un restringimento del campo di battaglia che, dopo un determinato numero di turni, dall’inizio della battaglia agli estremi iniziano ad apparire delle fiamme che possono uccidere all’istante qualsiasi personaggio, quindi è nostro dovere salvare il nostro inkulinate spostandolo verso il centro della mappa. Tutti gli inkulinati possono spostare in avanti o in dietro alleati e nemici all’interno del loro range.
Dopo ogni azione di gioco appare una descrizione di ciò che è accaduto sul libro che fa da sfondo alla nostra battaglia.

Comparto Tecnico

Il gioco a livello tecnico, anche se è solo una beta, si comporta molto bene. Durante le nostre fasi di gioco non abbiamo riscontrato ne glitch ne bugs sia a livello sonoro che a livello grafico. Ciò che rende unico questo gioco è la sua cura nei disegni dei personaggi che richiamano illustrazioni presenti veramente in testi medievali.

In conclusione

Il gioco pur essendo una demo riesce a intrattenere e a divertire il giocatore, non vediamo l'ora di poter provare la versione completa

PRO

  • Ottima Giocabilità
  • Buon Comparto Sonoro
  • Illustrazioni Fedeli Alle Originali Medievali

CONTRO

Gameplay 90/100
Comparto Tecnico 100/100
Audio & Musica 80/100

Voto Finale

90/100

Inkulinati (Demo)