Bethesda ha pubbilcato la roadmap 2020 di Fallout 76, mostrando i contenuti futuri, tra cui le stagioni e ribilanciamento del combattimento.

Fallout 76 ha in serbo grosse novità portando, tra i vari contenuti, il sistema delle stagioni, bilanciamento dei sistemi di combattimento e ricompense per gli abitanti di qualsiasi livello, rifugi per il C.A.M.P., Confraternita d’Acciaio e tanto altro.

Stagioni

Le stagioni sono un sistema di progressione gratuito che migliora il modo in cui si ottengono le ricompense. Le stagioni rivedono il sistema delle sfide, sostituendolo con una progressione relativa all’account che ricompensa con nuovi oggetti estetici, elementi per il C.A.M.P., atomi, tappi, scrip leggendari, pacchetti Talento e tanto altro.

Le stagioni saranno soggette a modifiche in base ai vari test interni e al feedback dei giocatori, il cui funzionamento è il seguente:

  • I giocatori vedranno una nuova opzione nel menu principale che li porterà a una schermata di progressione a tema stagionale. Durante la stagione 1, il tema sarà Captain Cosmos!
  • Tutti i giocatori iniziano una stagione al grado 1 (su 100). Avanzare nel tavoliere di Captain Cosmos comporta l’acquisizione di una nuova valuta, S.C.O.R.E., ottenibile tramite il nuovo sistema delle sfide e altre attività di gioco.
  • Le sfide saranno più semplici da completare, con attività che vengono portate a termine semplicemente giocando a Fallout 76.
  • Le ricompense vengono elargite a ogni grado, con ricompense maggiori tanto quanto più si avanza e in base a tappe specifiche (grado 25, 50, 76, ecc.).
  • I giocatori potranno spendere 150 atomi per avanzare di grado dopo le prime due settimane di una stagione. Dopo due settimane, i giocatori possono accelerare la progressione spendendo atomi nel caso in cui fossero rimasti indietro.
  • Le stagioni dureranno 10 settimane con una pausa di due settimane tra la fine della precedente e l’inizio della successiva.

Per tutte le informazioni dettagliate vi lasciamo al seguente link l’articolo del sito ufficiale.