In una partnership con Fantastico Studio e il regista di Cannibal Holocaust Ruggero Deodato, Cannibal è la prossima entry nella controversa saga dei Cannibals.

Nel comunicato stampa, Cannibal sarà un gioco di avventura horror interattivo diretto e scritto da Deodato e con disegni originali di Solo Macello.

Utilizzando il motore Unity, controllerai diversi personaggi e scoprirai la storia che ha portato questo gruppo alle giungle del Borneo. Inoltre, vista la storia di Deodato, probabilmente presenterà scene fortemente crude.

“Incontrare i ragazzi del Fantastico Studio mi ha offerto l’opportunità di tornare a quelle atmosfere, a quei temi, ma provando qualcosa di nuovo”, afferma Deodato riguardo all’imminente gioco Cannibal. “Unire il mio mondo con il linguaggio dei videogiochi è una nuova sfida, rendere la storia interattiva apre molte nuove possibilità e spero che contribuirà anche ad avvicinare i giovani al mio universo narrativo”.

I temi citati da Deodato sono descritti nel comunicato stampa come “vite dei nativi”, raccontate con crudezza e cannibalismo, potenti metafore che rivelano “gli impulsi più inquietanti e profondi nella nostra società”.

Per chi non lo sapesse, Ruggero Deodato è il regista del film incredibilmente controverso Cannibal Holocaust. Rilasciato nel 1980, il film è considerato un pioniere del genere “found footage”. Lo stile documentario del film influenzerebbe film come The Blair Witch Project e Paranormal Activity. È anche noto per le sue accuse di film snuff e molteplici morti reali di animali sullo schermo. Come tale, il film è stato vietato in diversi paesi. Ciò ha portato a versioni alternative del film, principalmente tagliando filmati di morte animale e violenza sessuale.

Il lancio di Cannibal è previsto per novembre 2020 per PS4, Xbox One, PC, Nintendo Switch e dispositivi mobili.

fonte: Dualshockers